Artiglio del Diavolo

In alcuni casi l’immagine del prodotto è puramente indicativa e potrebbe non rispecchiare appieno le caratteristiche estetiche dell’oggetto che verrà spedito.

Prezzo 70,00 
Cod EGARTDIAVOF
Miniatura Quantità PrezzoQuantità
Artiglio del Diavolo - 1 Kg 1 Kg 70,00 
Visualizza carrello
Condividi:

DESCRIZIONE

ARTIGLIO DEL DIAVOLO  INTEGRATORE

 

Artiglio è il risultato di una bilanciata combinazione di erbe officinali, quali l’artiglio del diavolo, il ribes, il frassino e la boswellia, dalle note proprietà analgesiche e antinfiammatorie, e di aminoacidi importanti, come la taurina, la fenilalanina, la glutammina, che concorrono ad attenuare i dolori articolari favorendo il recupero del cavallo dopo un intenso allenamento. Contiene inoltre componenti quali glucosammina solfato, fondamentali per la ricostruzione delle cartilagini lese.

Artiglio è un prodotto che contiene erbe officinali, quali la Boswellia, il Ribes nero, e il Frassino.

Boswellia: questa pianta esplica una buona attività antinfiammatoria e, in particolare, antireumatica, confermata da diversi studi clinici. La sua resina contiene gli acidi boswellici che presentano effetto inibitorio sugli enzimi coinvolti nel processo infiammatorio, come la lipossigenasi. I suoi effetti sono dimostrati clinicamente e, a differenza degli antinfiammatori classici (conosciuti come FANS) e dei corticosteroidi, non presenta effetti collaterali noti e non ha controindicazioni per le interazioni con altri farmaci.
 
Ribes nero: la pianta è efficace nel combattere le manifestazioni articolari dolorose grazie alla sua attività antinfiammatoria. Le foglie di ribes manifestano azione antinfiammatoria sia nei processi acuti che cronici: con il loro impiego si ha la riduzione considerevole del numero delle cellule infiammatorie, in particolare i macrofagi, che sono considerati come dei potenti agenti infiammatori per le sostanze litiche contenute nei loro lisosomi, e normalizzazione dei makers ematochimici della flogosi. Tale attività è sostenuta in parte dai flavonoidi che si oppongono alla liberazione delle sostanze proflogogene e che, grazie all’ attività vitamina P simile, determinano un miglioramento del microcircolo e quindi della vascolarizzazione locale.
 

Frassino: studi con corteccia di frassino hanno dimostrato una sua attività analgesica e antinfiammatoria.

Glucosammina Solfato: la Glucosammina è una componente importante dei mucopolisaccaridi della cartilagine equina, stimola i meccanismi di difesa e di ricostruzione delle cartilagini articolari, dei tendini e delle capsule articolari del cavallo.

Taurina: è un aminoacido che aiuta a trattenere calcio e potassio nei muscoli coinvolti nella contrazione, evitando l’insorgere di crampi muscolari.

Fenilalanina: è un aminoacido con azione analgesica antinfiammatoria; inibisce il rilascio degli enzimi responsabili della diminuzione di analgesici naturali. Indicata quindi per alleviare dolori dovuti a osteoartrite, artrite reumatica, problemi alle articolazioni, ecc.

Artiglio del Diavolo: questa pianta contiene numerosi principi con azione antinfiammatoria, analgesica e spasmotica. L’attività antinfiammatoria è permessa dal ß-sitosterolo che inibisce la prostaglandinosintetasi; l’attività analgesica e spasmolitica è invece indotta dall’ apagoside.